Loading...

Al Buon Gelato

Commissario ue all’Economia, Paolo Gentiloni. Poi nel 2021 ci sarà la ripresa che sarà differente tra gli Stati, e che rende quanto mai necessario il Recovery Instrument. La Commissione europea ha presentato le Previsioni economiche di primavera: nel 2020 la crescita dell’Eurozona crollerà del 7,7% mentre quella dell’Ue nel suo insieme del 7,4%. Il crollo del Pil dell’Italia è stimato per quest’anno del 9,5%, della Francia dell’8,2%, della Germania del 6,5%. Nel 2021 tutti riprenderanno a correre: il Pil dell’Eurozona +6,3%, dell’Ue +6,1%, dell’Italia +6,5%

PESTEL Analysis
PESTEL Analysis
PESTEL Analysis